Curriculum Vitae

duo-blanco-sinacori-con-pubblico-georgia-linkedin

Da una lunga comunanza di intenti e da una condivisione di percorsi, nel 2009 nasce il duo chitarristico formato da Alessandro Blanco e Giuseppe Sinacori. Mentori del loro sviluppo musicale ed artistico sono Giovanni Puddu e Antonello Farulli.

Il Duo, dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, ha iniziato un’intensa attività concertistica in Italia e in breve tempo diffuso la propria attività musicale in Africa, Asia, America e in tutta Europa. Ha rappresentato l’Italia durante la celebrazione della Repubblica presso l’Ambasciata d’Italia in Gabon (Africa), in Georgia durante il Chamber Music International Festival di Martvili, a Roma ospiti dell’Accademia Filarmonica Romana, e in America in una corposa e fortunata tounèe in Arkansas e a New York esibendosi presso la New York University e nella prestigiosa Carnegie Hall. Nel luglio 2017 sono partiti per una tourneé in Cina, registrando il tutto esaurito a Guangzhou, Shanghai e Jinan, in teatri fra i più importanti della nazione come lo Shandong Grand Theatre e Guangzhou Opera House.

Nonostante la giovane età, sono dedicatari di opere originali. Per loro hanno scritto i compositori Roberto Carnevale, Carmelo Mafali, Valentina Casesa, Carlo F. De Franceschi, Antonio Blanco Tejero, Giovanni Puliafito e Maurizio Pisati.

Nel 2013 iniziano il percorso cameristico triennale presso l’Accademia Pianistica Internazionale Incontri col Maestro di Imola con Antonello Farulli, nella convinzione che la musica da camera per chitarra possa e debba avere contributi di carattere musicale non circoscritti esclusivamente al mondo della chitarra.

Nascono in questo contesto due progetti: il primo, “Hacked Overtures”, prodotto dall’etichetta discografica Almendra Records che racchiude Overtures d’opera trascritte dal DuoBlancoSinacori “spezzate”, nel clima ottocentesco, dagli Intermezzi con Pirata scritti dal compositore Maurizio Pisati, dedicati al duo; il secondo, due chitarre affiancate al quartetto d’archi, operazione che sta portando alla nascita di un nuovo repertorio musicale inedito per un organico strumentale che non era mai stato pensato prima. Nel giugno 2017 viene pubblicato il secondo album del Duo, Hacked Arias che contiene tre arie di G.Puccini intermezzate da due brani scritti dalla compositrice Valentina Casesa.

Alessandro Blanco e Giuseppe Sinacori, suonano due chitarre gemelle (una mancina l’altra destra) create e pensate appositamente per loro dal liutaio siciliano Vincenzo Candela.